Brionvega RR126 – it

BRIONVEGA RR126

BRIONVEGA RR126

Brionvega è certamente la marca italiana di apparecchiature elettroniche che più lasciato il segno nella storia del design mondiale.
Il Capolavoro della Brionvega, il Radiofonografo Stereofonico Brionvega RR126.
E' stato progettato dagli architetti Pier Giacomo e Achille Castiglioni nel 1965

L’RR 126 era stato progettato come "apparecchio stereofonico ad alta fedeltà". Quando apparve sul mercato fu accolto con un grande successo di vendite. Era disponibile nei colori bianco, aragosta e legno. Quello di colore bianco fu quello più richiesto.
Si trattava di una vera rivoluzione nel design degli apparecchi domestici per l'ascolto della musica.
Grazie alla sua struttura componibile che permette disporre i diffusori acustici sopra il corpo centrale, in modo di formare un  cubo, o a fianco del corpo centrale, formando un parallelepipedo.

Tecnicamente il circuito è classico tranne per quanto riguarda il decoder stereo, che è preamplificato a parte.
Il suono con gli altoparlanti biconici originali è un po carente nella parte alta e bassa della gamma, ed un po inscatolato.
Per questo motivo proponiamo sempre nei nostri restauri una modifica interna ai diffusori introducendo una mascherina che inclina gli altoparlanti verso il centro, per focalizzare meglio l'ascolto, e la radicale sostituzione degli altoparlanti originali con moderni a 3 vie studiati per funzionare in una cassa armonica di limitate dimensioni.
L'estetica rimane assolutamente inalterata ma il suono cambia radicalmente, ampliandosi, aprendosi e diventando notevolmente più preciso.

Quasi tutti i modelli color bianco ed aragosta quando ci arrivano sono macchiati, ingialliti e con gli spigoli danneggiati.
Per questo motivo ci siamo attrezzati per la totale doppia riverniciatura (bianca e testa di moro) e la serigrafia di tutte le scritte anteriori e posteriori.

Questi incredibili restauri sono fotograficamente documentati in fondo alla pagina nella sezione dedicata.

Un'ultima notizia, l'RR 126 appartenuto a David Bowie è stata battuto all'asta a Londra per 324.000 sterline.

BRIONVEGA RR126

Brionvega

Brionvega

 

BLUETOOTH

Ricevitore Bluetooth integrato

CONTINUA >

CONNESSIONE A DISPOSITIVI DIGITALI
Ogni apparecchio viene dotato di un cavo adattatore per connettere qualsiasi dispositivo digitale.

CONTINUA >

ALTOPARLANTI MAGGIORATI

I modesti altoparlanti bicono originali possono essere sostituiti.

CONTINUA >

ELABORAZIONI TUBESOUND

- Altoparlanti maggiorati - I modesti altoparlanti bicono originali possono essere sostituiti, con opportune modifiche, da brillanti altoparlanti a 2/3 vie con un miglioramento decisivo delle prestazioni sonore dell'apparecchio. La modifica è completamente invisibile.

Ricevitore Bluetooth integrato – Questa unità può essere equipaggiata con un ricevitore BLUETOOTH alimentato direttamente dall'apparecchio Questo rende possibile usare l'amplificatore da qualsiasi dispositivo digitale esterno, come IPAD, Smartphone, o sofisticate stazioni multimediali. Potrete ascoltare le vostre Stazioni Web o le vostre musiche preferite senza cavi in giro per la stanza. Su richiesta è possibile anche montare un Ricevitore Wireless.

Connessione Multi-Piattaforma – L'apparecchio viene fornito di un cavo di adattamento che permette di collegarlo a qualsiasi dispositivo digitale come A Iphone, Smartphone, Laptop, CD Player etc. Questo cavo speciale permette di adattare l'impedenza tra l'apparecchio ed i moderni dispositivi. Inoltre i due canali stereofonici vengono fatti confluire in un unico canale monofonico senza incrementare il carico dell'unità sorgente.

Brionvega

 

Brionvega

 

LA STORIA

Nel 1945, a Milano, Giuseppe Brion e l'ing. Leone Pajetta fondano la B.P.M. (Brion Pajetta Milano), azienda di produzione di componenti elettronici.
Agli inizi degli anni '50 la società si specializza nella produzione di apparecchi radiofonici e diventa Vega B.P Radio.
Agli inizi degli anni '60 si specializza nella produzione dei televisori, e diventa Radio Vega Television.
Nel 1963, l'azienda assume la denominazione definitiva Brionvega.

Da sempre la Brionvega si avvalse di designer di fama mondiale producendo oggetti che oggi sono esposti nei più famosi musei internazionali.
Tra i primi i designer Zanuso e Sapper, 1964, che progettarono il televisore portatile Algol 11 (foto in basso a sx) e la radio TS 502, il "Cubo" (foto in basso a dx) .
Nel 1965 i fratelli Castiglioni (foto in alto a sx) firmano poi il radiofonografo stereofonico RR 126.
Nel 1970 il designer Mario Bellini traccia le forme del sistema stereofonico Totem (foto in alto a dx)
Nel 1992 l'azienda viene ceduta dalla famiglia Brion alla Seleco.
Nel 1997 la Seleco fallisce e Brionvega, come controllata, ne segue le sorti.
Nel 2004 SIM2 Multimedia ha acquisito il ramo d’azienda Brionvega dedicato alla produzione audio.
Nel 2010 SIM2 Multimedia anche il settore tv dello storico marchio italiano.

Brionvega

 

Brionvega

 

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Anno di produzione: 1965

Gamme d'onda:

Onde lunghe (OL), Medie (OM), FM

Tensioni di funzionamento (CA): 110; 125; 160; 220 Volt

2 Altoparlanti

Dimensioni (LHP) : 750 x 1210 x 365 mm
Peso netto: 32 kg

27 Transistor: BC109 BC109 AF121 AF125 AF121 AF116 AF116 AF116 AF121 BC114 AF126 AF126 AF126 AF126 BC119 BC154 AC127 AC132 AD149 AD149

Brionvega RR126

Questo slideshow richiede JavaScript.

SCALE E CONTROLLI SINTONIA SEPARATI TRA AM E FM

L'apparecchio è dotato di meccanismi di sintonia separati per le bande AM e per quella FM.
Anche le scale sono due, separate e simmetriche, per un grande effetto visivo.
Gran parte della personalità di questo apparecchio deriva da questa scelta di design.

COMANDI

Partendo da sinistra in alto troviamo la scala delle bande AM e la relativa manopola di sintonia, l'indicatore della potenza della portante, l'indicatore della stazione Stereo (verde) e quello di accensione (rosso) ed infine a destra si trova la scala della banda FM e la relativa manopola di sintonia.
Sotto troviamo i pulsanti di Onde Lunghe, Onde Medie, FM, Mono/Stereo, Giradischi Mono, Giradischi Stereo (microsolco), Controllo Automatico di Frequenza, Registratore.
Sotto ancora troviamo le manopole di Accensione/Bassi, Acuti, Bilanciamento, Volume, Livello di ingresso.

Brionvega RR126
Brionvega RR126

ALTOPARLANTI

Gli altoparlanti sono due, uno per diffusore.
La riproduzione degli acuti e dei bassi naturalmente non è molto lineare.
Per questo proponiamo nei nostri restauri una modifica che lasciando completamente inalterata l'estetica esterna ne trasforma completamente le caratteristiche sonore.

LATO POSTERIORE

Presa per registratore Ingresso/Uscita

Ingresso AUX RCA

Uscita per altoparlanti esterni.

Ingressi antenna AM ed FM e presa di terra.

Brionvega RR126

IL RESTAURO DELL'ELETTRONICA

LA CONSUETA IMMAGINE NOTTURNA FINALE
Brionvega RR126

Lascia un commento