Grundig 3012 – it

Grundig 3012

GRUNDIG 3012

La Grundig 3012, chiamata amichevolmente "la farfalla" per la particolare disposizione degli altoparlanti, è un apparecchio molto particolare. La classificazione degli apparecchi Grundig è fatta in questo modo:
Serie 1xxx - Classe economica (es.1060)
Serie 2xxx - Classe medio-economica (es.2035)
Serie 3xxx - Classe media (es.3012)
Serie 4xxx - Classe medio-alta (es.4035)
Serie 5xxx - Classe alta (es.5010)
Serie 6xxx - Classe altissima (es.6099)
In realtà, la 3012, pur appartenendo alla classe media, ha alcune caratteristiche di un apparecchio di classe superiore.
Prima di tutto la valvola finale è una potente EL12, usata normalmente sugli apparecchi della serie 5. L'EL12 è un grosso pentodo che eroga fino ad 8 W in classe A.
Il trasformatore d'uscita è molto grosso, quasi come i trasformatori di alimentazione di una radio normale, per cui difficilmente va in saturazione.
Un'altra caratteristica importante sono i due altoparlanto ellittici. Insieme raggiungono una notevole superficie di contatto con l'aria, per cui riescono a riprodurre note molto basse come farebbe un unico grosso altoparlante. Ma essendo più piccoli sono più veloci, per cui il basso è molto frenato. Piacevolissimo e moderno.
Infine il tweeter centrale e la disposizione simmetrica dei due altoparlanto a larga banda simulano una sergente puntiforme di emissione del suono. In questo modo si ottiene un notevole effetto "palcoscenico" ed una grande profondità ambientale.
Un apparecchio veramente ben studiato. Per chi ama le belle sorprese.

Anche il mobile, molto bello, riserva una sorpresa. Le cornici chiare che si vedono ai lati non sono dipinte, ma sono intarsiate. E' veramente un tocco di classe incredibile.
Tutte queste scelte costruttive e realizzative non fanno certamente pensare ad un apparecchio di classe media.
Ed infatti la Grundig 3012 non lo è.

Grundig 3012

Grundig 3012

BLUETOOTH
Ricevitore Bluetooth integrato

CONTINUA >

PIATTAFORMA MULTI CONNESSIONE
Ogni radio viene equipaggiata con uno speciale cavo che permette la connessione con qualsiasi sorgente digitale.

CONTINUA >

ELABORAZIONI TUBESOUND

- Ricevitore Bluetooth integrato - Questa unità può essere equipaggiata con un ricevitore BLUETOOTH alimentato direttamente dall'apparecchio Questo rende possibile usare l'amplificatore da qualsiasi dispositivo digitale esterno, come IPAD, Smartphone, o sofisticate stazioni multimediali. Potrete ascoltare le vostre Stazioni Web o le vostre musiche preferite senza cavi in giro per la stanza. Su richiesta è possibile anche montare un Ricevitore Wireless.
- Piattaforma Multi Connessione - L'apparecchio viene fornito di un cavo di adattamento che permette di collegarlo a qualsiasi dispositivo digitale come A Iphone, Smartphone, Laptop, CD Player etc. Questo cavo speciale permette di adattare l'impedenza tra l'apparecchio ed i moderni dispositivi. Inoltre i due canali stereofonici vengono fatti confluire in un unico canale monofonico senza incrementare il carico dell'unità sorgente.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LA STORIA

1945 - Subito dopo la guerra la richiesta di radio riparazioni è molto elevata. Max Grundig costruisce le prime due apparecchiature: il provavalvole Tubatest tube ed il tester Novatest.
1947 - Inizia la vendita di Radio in scatola di montaggio, la Heinzelmann. L'unità è la base del successo, vengono venduti più di 15.000 esemplari.
1950 - Iniziano in Germania le trasmissioni in FM dettando nuove esigenze nel settore delle apparecchiature radio. Grundig lancia la 380W sul mercato.
1952 - Iniziano in Germania le trasmissioni del primo canale TV. Dopo intense ricerche Grundi lancia sul mercato il suo primo TV, l'FS080. Nello stesso anno viene commercializzato il primo registratore portatile, il Reporter 500L.
1956 - Dopo una serie ininterrotta di radio sempre più belle e performanti viene prodotta la Grundig 5080 dotata di un equalizzatore a 5 bande con controllo visivo della curva di equalizzazione.
1965 - Viene aperta una nuova fabbrica a Braga, in Portogallo. Inizia la produzione della fortunatissima serie Satellit, con il modello 205. Questo prodotto segna l'inizio della produzione di ricevitori Grundig multibanda di elevata qualità.
1970 - Inizia la commercializzazione dei diffusori sferici Audiorama 7000 con dodici altoparlanti all'interno di un diffusore sferico.
1976 - Grundig produce il registratore semi-professionale TS 1000.
1980 - Grande successo di due prodotti ai massimi livelli dell'HIFI, il sintonizzatore ST 6000 ed i diffusori Monolith dotati di 22 diffusori dinamici.
1984 - Alla fine di una pesante diminuzione delle vendite Philips aumenta la sua partecipazione in Grundig ed assume la direzione aziendale.
1997 - Philips esce dalla partecipazione in Grundig.
2003 - Vengono avviate le procedure di fallimento dell'azienda.
2008 - Il gruppo turco Koç Holding prende il totale controllo di Grundig Multimedia B.V.

Courtesy of: Grundig

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Anno di produzione: 1952/53
Supereterodina IF 468/10700
8 Circuiti AM
9 Circuiti FM
Gamme d'onda: Onde Medie (OM), Onde Lunghe (OL), Onde Corte (OC), FM (UKW)
Altoparlanti:
2 largabanda ellittici
1 Tweeter elettrostatico
Dimensioni (LAP): 660 x 414 x 275 mm / 26 x 16.3 x 10.8 inch
Peso netto: 13.5 kg / 29 lb 11.8 oz
7 Valvole:
EF85 EC92 ECH81 EAF42 EM34 EABC80 EL12

Grundig 3012

CONTROLLO TONI CON INDICAZIONE DEL LIVELLO

Il sistema di controllo dei toni è molto efficiente. Sopra le grandi manopole dei controlli di tono troviamo una scala che si illumina progressivamente di bianco indicando l'enfasi data alla banda su cui agiscono.
Un particolare per gli amanti della radio-tecnica "estrema".
La manopola del controllo degli acuti è collegata a due funicelle, una per il movimento dell'indicatore della posizione del controllo stesso ed un'altra che variava la posizione della ferrite nei trasformatori MF facendo variare la pendenza della campana del trasformatore stesso. In tal modi si attenuavano/accentuavano i toni acuti già prima dell'arrivo nello stadio amplificatore BF. Il controllo di tono interveniva poi normalmente con il potenziometro sullo stadio amplificatore di tensione.

ANTENNE

All'interno del mobile è presente un dipolo per la ricezione FM.
Un lato del dipolo è sfruttato anche per la ricezione delle bande AM.
In FM la sensibilità in ricezione con le antenne interne è molto buona.
Usando un'antenna esterna per le bande AM la sensibilità è notevole.
Nella foto si vede il dipolo fissato internamente al mobile dell'apparecchio.

Grundig 3012

Grundig 3012

CONTROLLO DI SINTONIA

Il sistema di sintonia è unico per le bande AM e per quella FM.
L'unico condensatore variabile è diviso in 4 sezioni, due per l'AM e due per l'FM.
Ognuna delle sezioni serve rispettivamente per l'amplificatore RF e per l'oscillatore.
Il meccanismo è molto semplice e robusto. Ha lo svantaggio di essere un comando unico per tutte le bande.

INDICATORE DI SINTONIA

L'occhio magico naturalmente è stato sostituito

Grundig 3012

ALTOPARLANTI

Gli altoparlanti sono tre, ma quello che conta di più su questo apparecchio è la loro disposizione.
Sono stati messi in modo di riprodurre il suono come se provenisse da una sorgente puntiforme, come in un altoparlante monovia.
Il risultato acustico è estremamente piacevole, la ricostruzione della scena è realistica. Si ritrovano la profondita e lo spazio.
I bassi sono molto profondi e veloci, e gli acuti sono equilibrati, grazie all'aiuto del tweeter elettrostatico centrale.
Non capisco perchè questa disposizione non sia stata riproposta anche nei modelli più costosi. Forse proprio per contenimento dei costi.

COMANDI

Grundig 3012

A sinistra si trova il comando del volume (con loudness incorporato) ed assialmente a questo il comando dei toni acuti.
La scala AM per le Onde Corte, Medie, Lunghe ed FM.
Sotto da sinistra troviamo nell'ordine i tasti di accensione/spegnimento e giradischi.
I tasti per sintonizzarsi sulle FM, Onde Corte, Medie e Lunghe.

Nel centro del pannello che ospita gli altoparlanti troviamo l'occhio magico, che indica la perfetta sintonizzazione delle stazioni.
Vi è infine la manopola della sintonia, il cui movimento è molto piacevole essendo supportata da un grosso volano.
Assialmente a quest'ultima troviamo il controllo dei toni bassi.

Grundig 3012

LATO POSTERIORE

Uscita per altoparlanti esterni.
Presa per registratore (tonbandgerat).
Ingresso giradischi (tonabnehmer)
Ingressi antenna AM ed FM e presa di terra.

IL RESTAURO

LA CONSUETA BELLISSIMA NOTTURNA FINALE
Grundig 3012

Lascia un commento