Tag: american radios

Zenith B835R 723 - it

Zenith B835R – it

Zenith B835R

ZENITH B835R

Zenith B835R

Prodotta nel 1956, la ZENITH B835R in Illinois (USA) è una radio dalle caratteristiche molto interessanti.

Prima di tutto il mobile è in legno. Questo conferisce un timbro musicale piuttosto profondo all'apparecchio.
La maggior parte degli apparecchi prodotti negli USA in quegli anni faceva largo uso di plastiche o agglomerati diversi. Questo permetteva di produrre apparecchi con forme e design molto moderni e fantasiosi. Tuttavia nessuna di tali soluzioni risulta conferire però una musicalità simile a quella degli apparecchi costruiti con il mobile in legno.
L'altoparlante è di grandi dimensioni, per l'apparecchio. Questi due particolari insieme assicurano quella musicalità che ho trovato raramente nei piccoli apparecchi americani.

La ricezione è buona, sia in AM che in FM.
Il sintonizzatore è dotato di AFC (Controllo Automatico della Frequenza) quindi la ricezione in FM risulta molto stabile.
Il controllo va escluso durante la fase di ricerca delle stazioni, altrimenti l'apparecchio si sintonizza automaticamente solo sulle stazioni più forti.
Una volta sintonizzata la stazione preferita è possibile inserire l'AFC in modo che la sintonia rimane stabile.

La sintonia è abbastanza demoltiplicata e i due indici simmetrici sono grandi e ben visibili, quindi la sintonia è piuttosto precisa.
Un'altra caratteristica interessante della ZENITH B835R è che nel retro dell'apparecchio si trova una presa RCA per l'ingresso Fono.
Un piccolo commutatore è disposto a fianco e permette di scegliere se ascoltare il segnale proveniente dalla radio o dall'ingresso Fono.
A questo ingresso è possibile collegare un giradischi con testina piezo o altre sorgenti di segnale che forniscano livelli di tensione similiari.

In sostanza un apparecchio di modeste dimensioni ma molto godibile, versatile e piacevole.

Questo dispositivo è alimentato originariamente a 120 volt, quindi per i paesi che adottano tensioni della rete elettrica diverse viene fornito un apposito adattatore.


Tutta la scaletta è dedicata agli USA, ed in particolare ai brani, originali o interpretati, che probabilmente questo apparecchio ... conosce già.

Il primo pezzo che propongo nella scaletta è uno dei brani più famosi di Mister Jazz, come lo chiamò Duke Ellington, sto parlando di Louis Armstrong.
Louis nasce in una baracca di legno nel poverissimo quartiere negro di New Orleans. Da fanciullo viene abbandonato dal padre e riceve la sua educazione sulla strada.
Impara a suonare in una casa di correzione per negri dopo essere stato arrestato per aver sparato ad un amico la notte dei capodanno del 1913.
Dopo una vita faticosissima ma piena di successi, dopo aver lavorato su alcuni film, tra cui Paris blues nel 1963 porta al successo Hello Dolly! scritta da Jerry Herman per l'omonimo musical.
Nel musical Dolly Gallagher è una ambiziosa e bellissima signora che combina matrimoni e fa affari nella New York di inizi 900. Il brano accompagna la scena in cui Dolly arriva all' Harmonia Gardens Rudolph, accolta con tutti gli onori dallo staff del ristorante.

Segue un classico conosciuto certamente da tutti, "Oh happy day", che però interpretata dalla regina della Soul Music Aretha Franklin è veramente un'altra cosa.
Soul Music, il cui vero significato non Musica dell'Anima, Musica Spirituale semplicemente, ma piuttosto Musica di una spiritualità tipicamente negra. Una spiritualità si alternano continuamente stati di allegria a stati di commozione. Una spiritualità che accomunava le Soul Sisters (in questo caso) in un destino determinato dal colore della pelle. Per esempio il testo della canzone interpretata da Aretha fa:
Oh happy day ... When Jesus washed ... He washed my sins away.
He taught me how to watch, fight and pray ... and live rejoicing everyday 
Un giorno felice quando venne Gesù a lavare i miei peccati
Mi insegnò come guardare, lottare e pregare e vivere gioiosamente ogni giorno.

Nella scaletta seguono brani famosi di B.B.King, Johnny Cash e Withney Houston

 

BLUETOOTH

Ricevitore Bluetooth integrato

CONTINUA >

CONNESSIONE A DISPOSITIVI DIGITALI

Ogni apparecchio viene dotato di un cavo adattatore per connettere qualsiasi dispositivo digitale.

CONTINUA >

ELABORAZIONI TUBESOUND

Ricevitore Bluetooth integrato – Questa unità può essere equipaggiata con un ricevitore BLUETOOTH alimentato direttamente dall'apparecchio Questo rende possibile usare l'amplificatore da qualsiasi dispositivo digitale esterno, come IPAD, Smartphone, o sofisticate stazioni multimediali. Potrete ascoltare le vostre Stazioni Web o le vostre musiche preferite senza cavi in giro per la stanza. Su richiesta è possibile anche montare un Ricevitore Wireless.

Connessione Multi-Piattaforma – L'apparecchio viene fornito di un cavo di adattamento che permette di collegarlo a qualsiasi dispositivo digitale come A Iphone, Smartphone, Laptop, CD Player etc. Questo cavo speciale permette di adattare l'impedenza tra l'apparecchio ed i moderni dispositivi. Inoltre i due canali stereofonici vengono fatti confluire in un unico canale monofonico senza incrementare il carico dell'unità sorgente.

LA STORIA

La società conosciuta oggi come Zenith viene fondata a Chicago nel 1918 da Karl Hassel e Ralph H. G. Mathews.
Il nome originale "Z-Nith." deriva dalle lettere di chiamata della stazione radio amatoriale dei fondatori, 9ZN.
Nel 1921, la fabbrica viene trasferita in un nuovo edificio di 3.000 metri quadrati a Chicago.
Nel 1922, la produzione aziendale aumenta da 5 a 50 radio a settimana.
Con il denaro di Eugene F. McDonald, Jr., Hassel e Mathews fondano nel 1923 la Zenith Radio Corporation.
Zenith ha rilascia la prima radio portatile nel 1924.
Nel 1926 viene prodotta la prima radio che opera interamente sulla rete elettrica domestica.
Zenith diventa leader in altri settori dell'elettronica di consumo, come la prima stazione televisiva totalmente elettronica (1939), la prima stazione radio FM nel Midwest (1940) e il primo sistema televisivo ad abbonamento al mondo.
Con l'arrivo della depressione, Zenith è stato costretto a cambiare il suo obiettivo da radio di alta qualità a quelle più accessibili.
Durante la seconda guerra mondiale, Zenith produce dispositivi militari e altre apparecchiature per il governo.
Nel 1955 Zenith ha rilascia i primi telecomandi wireless per la TV.
Nel 1970 le pressioni concorrenziali hanno portato Zenith ad entrare nella produzione di componenti originali (OEM) e prodotti per la televisione via cavo.
Nel 1988, Zenith è stato un leader nelle tecnologie HDTV.
Nel 1995, LG Electronics Inc. acquisisce la quota di maggioranza in Zenith.
Nel 1999, Zenith diventa una filiale interamente controllata da LG.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Anno di produzione: 1956
Supereterodina IF: 455/10700

3 Circuiti AM
7 Circuiti FM

Gamme d'onda:
(OM) 535 to 1620KHz
(FM) 88 to 108MHz

Altoparlante a larga banda
Mobile in legno

Dimensioni (LHD): 406 x 254 x 203 mm/16 x 10 x 8 inch
Peso netto: 6.810 kg / 15 lb

Valvole 8:
12AU6 19T8 12BA6 12BA6 12AT7 6BJ6 6AB4 35C5

 

Zenith B835R
Zenith B835R

ANTENNE

Questo apparecchio usa un'antenna caricata posta nel pannello posteriore.
E' sufficientemente efficiente ma estremamente direttiva, per cui la posizione dell'apparecchio influisce molto sulla qualità della ricezione.
Nel pannello posteriore è presente la predisposizione per collegare un'antenna esterna per la banda FM.

COMANDI

I controlli, come d'uso sulle americane, sono ridotti agli elementi essenziali.
La manopola chiara, di sinistra controlla il commutatore di banda.
Ha tre posizioni:
FM senza AFC (Controllo Automatico di Frequenza)
FM con AFC (Controllo Automatico di Frequenza)
Onde Medie (Standard Broadcast)
La manopola dorata coassiale controlla la sintonia.
La manopola di destra è l'interruttore di accensione e il volume.

Zenith B835R
Zenith B835R

ALTOPARLANTE

E' stato usato un altoparlante da 14 cm, molto performante.
Lo spettro audio previsto per le trasmissioni in FM è sufficientemente riprodotto.

Mancano naturalmente i bassi profondi e di acuti brillantissimi delle radio dotate di 4 o 6 altoparlanti, ma la riproduzione, aiutata dal mobile in legno, è molto piacevole ed equilibrata.

LATO POSTERIORE

Molto interessante nel lato posteriore lo switch Radio/Phono.
Serve per passare dall'ascolto della Radio a quello dell'ingresso Phono.
Presa RCA per l'ingresso Phono.
Classici ingressi per antenna e per la terra.

Zenith B835R

IL RESTAURO

LA BELLA FOTO CONCLUSIVA
Zenith B835R
Zenith Y723 723 - it

Zenith Y723 – it

Zenith Y723

ZENITH Y723

Prodotto nel 1956, questo piccolo dispositivo dopo questo restauro è diventato veramente bello.
Il colore originale per il nostro gusto era un po 'triste. Di conseguenza abbiamo deciso di darle un nuovo vestito.
Ora è veramente bello vedere, bilanciato, semplice, ma brillante e infine felice.

Come ho detto per altri restauri di questi piccoli americani dispositivi progettati e prodotti 60 anni fa la loro linea è molto moderna anche oggi.
Infatti, la linea graziosa, e la sua dimensione equilibrata e piccola, lo rendono adatto ad essere inserito in un arredamento moderno come si può vedere sulle immagini.
Questa forte personalità estetica è la ragione principale per ripristinare questa serie di apparecchiature di produzione americane.

Le prestazioni sonore di queste radio sono modeste rispetto ai giganti tedeschi su questo sito.
Nessun basso profondo e potenza che agitano lo stomaco, ma abbastanza per suonare una stanza.

Questo dispositivo è alimentato a 220 volt tramite un adattatore fornito con l'apparecchio.

Zenith Y723

BLUETOOTH

Ricevitore Bluetooth integrato

CONTINUA >

CONNESSIONE A DISPOSITIVI DIGITALI

Ogni apparecchio viene dotato di un cavo adattatore per connettere qualsiasi dispositivo digitale.

CONTINUA >

ELABORAZIONI TUBESOUND

Ricevitore Bluetooth integrato – Questa unità può essere equipaggiata con un ricevitore BLUETOOTH alimentato direttamente dall'apparecchio Questo rende possibile usare l'amplificatore da qualsiasi dispositivo digitale esterno, come IPAD, Smartphone, o sofisticate stazioni multimediali. Potrete ascoltare le vostre Stazioni Web o le vostre musiche preferite senza cavi in giro per la stanza. Su richiesta è possibile anche montare un Ricevitore Wireless.

Connessione Multi-Piattaforma – L'apparecchio viene fornito di un cavo di adattamento che permette di collegarlo a qualsiasi dispositivo digitale come A Iphone, Smartphone, Laptop, CD Player etc. Questo cavo speciale permette di adattare l'impedenza tra l'apparecchio ed i moderni dispositivi. Inoltre i due canali stereofonici vengono fatti confluire in un unico canale monofonico senza incrementare il carico dell'unità sorgente.

LA STORIA

La società conosciuta oggi come Zenith viene fondata a Chicago nel 1918 da Karl Hassel e Ralph H. G. Mathews.
Il nome originale "Z-Nith." deriva dalle lettere di chiamata della stazione radio amatoriale dei fondatori, 9ZN.
Nel 1921, la fabbrica viene trasferita in un nuovo edificio di 3.000 metri quadrati a Chicago.
Nel 1922, la produzione aziendale aumenta da 5 a 50 radio a settimana.
Con il denaro di Eugene F. McDonald, Jr., Hassel e Mathews fondano nel 1923 la Zenith Radio Corporation.
Zenith ha rilascia la prima radio portatile nel 1924.
Nel 1926 viene prodotta la prima radio che opera interamente sulla rete elettrica domestica.
Zenith diventa leader in altri settori dell'elettronica di consumo, come la prima stazione televisiva totalmente elettronica (1939), la prima stazione radio FM nel Midwest (1940) e il primo sistema televisivo ad abbonamento al mondo.
Con l'arrivo della depressione, Zenith è stato costretto a cambiare il suo obiettivo da radio di alta qualità a quelle più accessibili.
Durante la seconda guerra mondiale, Zenith produce dispositivi militari e altre apparecchiature per il governo.
Nel 1955 Zenith ha rilascia i primi telecomandi wireless per la TV.
Nel 1970 le pressioni concorrenziali hanno portato Zenith ad entrare nella produzione di componenti originali (OEM) e prodotti per la televisione via cavo.
Nel 1988, Zenith è stato un leader nelle tecnologie HDTV.
Nel 1995, LG Electronics Inc. acquisisce la quota di maggioranza in Zenith.
Nel 1999, Zenith diventa una filiale interamente controllata da LG.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Anno di produzione: 1956
Supereterodina IF: 455/10700

6 Circuiti AM
8 Circuiti FM

Gamme d'onda:
(OM) 535 to 1620KHz
(FM) 88 to 108MHz

Altoparlante a larga banda
Mobile in plastica

Dimensioni (LHD): 318 x 190 x 183 mm
Peso netto: 3,4 kg

Valvole 7:
12BA6 12AT7 12BA6 12BA6 12AU6 19T8 35C5

Zenith Y723
Zenith Y723

ANTENNE

Questo apparecchio usa un'antenna caricata posta nel pannello posteriore.
E' sufficientemente efficiente ma estremamente direttiva, per cui la posizione dell'apparecchio influisce molto sulla qualità della ricezione.
Nel pannello posteriore è presente la predisposizione per collegare un'antenna esterna per la banda FM.

COMANDI

I controlli sono ridotti agli elementi essenziali.
La manopola sinistra controlla l'interruttore di accensione e il volume.
La manopola centrale è l'interruttore a banda AM / FM.
La manopola di destra controlla la sintonia.

Zenith Y723
Zenith Y723

ALTOPARLANTE

E' stato usato un altoparlante da 10 cm abbastanza performante a dispetto delle dimensioni.
Lo spettro audio previsto per le trasmissioni in FM è sufficientemente riprodotto.

Non stiamo parlando ovviamente di bassi profondi e di acuti brillanti, ma solo di una voce chiara ed intellegibile senza fatica.

LATO POSTERIORE

Ingressi per antenna FM

Zenith Y723

IL RESTAURO

LA BELLA FOTO CONCLUSIVA
Zenith Y723
Motorola B3W b3w - it

Motorola B3W – it

Motorola B3W

MOTOROLA B3W

Prodotto nel 1960, questo apparecchio è davvero interessante.
L'intervallo di sintonia FM è di 88 a 108 MHz, l'AFC (controllo automatico di sintonia) nella banda FM e lo stadio di uscita push-pull sono soluzioni inusuali in una radio di queste dimensioni.
Motorola ha creato un piccolo apparecchio che non rinuncia a prestazioni interessanti.
Il livello del volume è più forte di tutte le altre radio statunitensi che ho recensito.
Lo stadio di uscita push-pull garantisce una potenza in grado di riempire un ambiente di medie dimensioni.
Il controllo di tono consente di regolare la qualità del suono a piacere.
Caratteristiche sconosciute ad apparecchiature analoghe di altri produttori.
Ma questo è solo il punto di vista tecnico.

Il colore bianco antico è assolutamente perfetto per questo design.
Il design della consolle richiama una cattedrale. Le linee orizzontali fitte e sottili ricordano ulteriormente "una cattedrale". Il risultato è un design snello e impressionante allo stesso tempo.
Voglio dire che è veramente molto bello da vedere, bilanciato, semplice, ma brillante e seducente.

Come ho detto per altri restauri di questi piccoli americani dispositivi progettati e prodotti 60 anni fa la loro linea è molto moderna anche oggi.
Infatti, la linea graziosa e la sua bilanciata e piccola dimensione lo rendono adatto ad essere inserito in un arredamento moderno.

La forte personalità estetica è la ragione principale per cui ho deciso di restaurare questa serie di apparecchiature di produzione americana.
Ci sono apparecchi moderni che copiano o sono ispirati da questi disegni, ma possedere un originale è un'altra cosa!
Questo dispositivo è alimentato da 220 volt tramite un adattatore fornito con l'apparecchio.

Motorola B3W

BLUETOOTH

Ricevitore Bluetooth integrato

CONTINUA >

CONNESSIONE A DISPOSITIVI DIGITALI

Ogni apparecchio viene dotato di un cavo adattatore per connettere qualsiasi dispositivo digitale.

CONTINUA >

ELABORAZIONI TUBESOUND

Ricevitore Bluetooth integrato – Questa unità può essere equipaggiata con un ricevitore BLUETOOTH alimentato direttamente dall'apparecchio Questo rende possibile usare l'amplificatore da qualsiasi dispositivo digitale esterno, come IPAD, Smartphone, o sofisticate stazioni multimediali. Potrete ascoltare le vostre Stazioni Web o le vostre musiche preferite senza cavi in giro per la stanza. Su richiesta è possibile anche montare un Ricevitore Wireless.

Connessione Multi-Piattaforma – L'apparecchio viene fornito di un cavo di adattamento che permette di collegarlo a qualsiasi dispositivo digitale come A Iphone, Smartphone, Laptop, CD Player etc. Questo cavo speciale permette di adattare l'impedenza tra l'apparecchio ed i moderni dispositivi. Inoltre i due canali stereofonici vengono fatti confluire in un unico canale monofonico senza incrementare il carico dell'unità sorgente.

Motorola B3W
Motorola B3W

LA STORIA

Nel 1928 Paul V. e Joseph E. Galvin acquistano le attrezzature di produzione ed i progetti della Stewart Battery Company .
Il primo prodotto della società fu un dispositivo che permetteva alle radio a batterie di essere alimentati dalla rete domestica.
Dopo la Grande Depressione nel 1929 vengono invitati i dipendenti a progettare un'autoradio poco costosa che possa essere installato nella maggior parte dei veicoli.
Nel 1940 gli ingegneri di Galvin Manufacturing Corporation svilupparono la radio bidirezionale portatile Handie-Talkie SCR536. Questa radio palmare è diventata un'icona della Seconda Guerra Mondiale.
L'economia statunitense si riprende rapidamente dopo la seconda guerra mondiale e i consumatori americani iniziano a considerare l'acquisto di televisori per l'intrattenimento domestico.
L'azienda, ora viene chiamata Motorola.
A metà del 1958, la società ha introdotto i suoi primi fonografi stereo.
Quando, nel 1958, viene creata la National Aeronautics and Space Administration (NASA), Motorola diventa uno dei suoi primi fornitori di sistemi per le comunicazioni spaziali.
Verso la fine degli anni Sessanta, su richiesta dalla Commissione federale delle comunicazioni statunitensi (FCC) per trovare una soluzione, Motorola, AT & T e altri hanno iniziato a sviluppare sistemi basati su piccole aree di copertura radio adiacenti chiamate "celle".
Nel 1973, Motorola ha dimostrato un prototipo del primo cellulare portatile, il DynaTAC.
Nel 1990 Motorola, allora conosciuta come General Instrument Corporation, propone il primo HDTV digitale a livello mondiale.
Nel 2001 Motorola ha introdotto un telefono cellulare portatile in metallo, il V60, nel 2004 Motorola ha introdotto il telefono cellulare RAZR V3.
2011 - Motorola Mobility ha completato la sua spin-off da Motorola, Inc.
Per gentile concessione di Motorola

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Anno di produzione: 1960
Supereterodina IF: 455 KHz/10,7 MHz

6 Circuiti AM
8 Circuiti FM

Gamme d'onda:
(OM) 535 to 1620KHz
(FM) 88 to 108MHz

Altoparlante a larga banda
Mobile in plastica

Dimensioni (LHD): 406 x 203 x 178 mm

Peso netto: 3,2 kg

Valvole 9:
HCC85 12BA6 12BA6 12AU6 12AL5 12BE6 12AX7 50C5 50C5

Motorola B3W
Motorola B3W

ANTENNE

Questo apparecchio usa un'antenna caricata posta nel pannello posteriore.
E' sufficientemente efficiente ma estremamente direttiva, per cui la posizione dell'apparecchio influisce molto sulla qualità della ricezione.
Nel pannello posteriore è presente la predisposizione per collegare un'antenna esterna per la banda FM.

COMANDI

La consolle di controllo è abbastanza completa.
L'interruttore orizzontale superiore esclude/inserisce il controllo automatico della frequenza (AFC)
La manopola sinistro controlla l'interruttore di accensione e il volume.
Poi troviamo il controllo di tono, l'interruttore AM / FM e la manopola di sintonia.

Motorola B3W
Motorola B3W

ALTOPARLANTE

E' stato usato un altoparlante da 15 cm abbastanza performante a dispetto delle dimensioni.
Lo spettro audio previsto per le trasmissioni in FM è sufficientemente riprodotto.

Non stiamo parlando ovviamente di bassi profondi e di acuti brillanti, ma solo di una voce chiara ed intellegibile senza fatica.

LATO POSTERIORE

Ingressi per le antenne AM ed FM.

Motorola B3W

IL RESTAURO

LA SOLITA NOTTURNA FINALE
Motorola B3W
american radios - it

General Electric 429 – it

General Electric 429

GENERAL ELETRIC 429

Prodotta nel 1955-56 questo piccolo apparecchio deve la sua diffusione alla sua bellissima linea ed al costo abbordabile.
Veniva proposto nei colori Bianco, Marron scuro e rosso.
Gli anni 50/60 furono per i designer industriali americani degli anni magici.
Questo come molti altri apparecchi che restaurerò a breve sono stati disegnati e prodotti 60 anni fa, ma la loro linea è modernissima ancora oggi.
In effetti la linea graziosa, equilibrata e dalle dimensioni ridotte la rendono adatta ad essere inserita in ambienti modernamente concepiti.
Questa fortissima personalità estetica è il motivo principale per cui sto restaurando una serie di apparecchi di produzione americana.
Esistono degli apparecchi moderni che si ispirano, o copiano del tutto, queste silouettes.
Possedere un apparecchio originale è un'altra cosa.

Le prestazioni sonore naturalmente sono modeste se paragonate alle corazzate tedesche presenti in questo sito, è possibile tuttavia collegare una sorgente digitale e riprodurla da questa piccola General Electric.
Questa possibilità verrà esaminata più avanti nel dettaglio.
Oltre all'ascolto da IPAD, PC ecc. l'apparecchio è predisposto per ricevere le Onde Medie
L'apparecchio va alimentato a 120 volts, per questo viene fornito di adattatore per essere alimentato direttamente dalla rete elettrica del paese a cui sarà destinato.
Viene inoltre fornito di cavo di collegamento terminato con mini jack da 3,5 mm compatibile con qualsiasi moderna apparecchiatura quali PC, IPOD ecc.

BLUETOOTH

Ricevitore Bluetooth integrato

CONTINUA >

CONNESSIONE A DISPOSITIVI DIGITALI

Ogni apparecchio viene dotato di un cavo adattatore per connettere qualsiasi dispositivo digitale.

CONTINUA >

ELABORAZIONI TUBESOUND

Ricevitore Bluetooth integrato – Questa unità può essere equipaggiata con un ricevitore BLUETOOTH alimentato direttamente dall'apparecchio Questo rende possibile usare l'amplificatore da qualsiasi dispositivo digitale esterno, come IPAD, Smartphone, o sofisticate stazioni multimediali. Potrete ascoltare le vostre Stazioni Web o le vostre musiche preferite senza cavi in giro per la stanza. Su richiesta è possibile anche montare un Ricevitore Wireless.

Connessione Multi-Piattaforma – L'apparecchio viene fornito di un cavo di adattamento che permette di collegarlo a qualsiasi dispositivo digitale come A Iphone, Smartphone, Laptop, CD Player etc. Questo cavo speciale permette di adattare l'impedenza tra l'apparecchio ed i moderni dispositivi. Inoltre i due canali stereofonici vengono fatti confluire in un unico canale monofonico senza incrementare il carico dell'unità sorgente.

HISTORY

Fondata nel 1890 da Thomas Alva Edison la Edison General Electric Company inventò e produsse praticamente tutto quello che ha a che fare con l'elettricità, dall'illuminazione, agli elettrodomestici, ai prodotti industriali, alle attrezzature mediche e molto altro.
Ecco un brevissimo elenco delle principali invenzioni dell'azienda.

1895 produce le prime locomotive elettriche
1896 produce le prime apparecchiature mediche a Raggi-X
1902 produce i primi ventilatori
1910 inventa i forni e le stufe elettriche
1914 costruisce tutto il sistema elettrico del Canale di Panama
1918 realizza l'enorme generatore sfruttando le cascata del Niagara
1922 realizza una delle prime stazioni radio di New York, la WGY.
1927 introduce la TV entra case americane
1930 la prima aspirapolvere/lavapavimenti elettrica
1932 premio Nobel per la ricerca.
1938 inventa la lampada a fluorescenza
1942 il primo motore di Jet
1943 inventa il primo pilota automatico
1947 inventa il primo freezer-refrigeratore
1953 guida la ricerca sul Lexan
1955 inventa il processo per fabbricare i diamanti sintetici
1957 motore del J93 il nuovo aere supersonico interceptor
1957 la prima installazione nucleare civile
1959 invenzione lampade alogene
1961 apertura proprio space center in Pennsylvania
1962 costruisce il primo magnete superconduttore
1969 fornisce il sistema di controllo per l'Apollo 11, sbarco sulla luna
1981 rivoluziona il sistema di produzione delle fibre ottiche

In seguito i risultati delle ricerche vengono sempre meno resi pubblici.
Questa azienda non aveva difficoltà a produrre apparecchiature radiofoniche.

Courtesy of General Electric

Ma confesso che il vero motivo per cui quando ho visto questo particolarissimo apparecchio sono rimasto colpito ed ho deciso di restaurarla è stata questa inequivocabile rassomiglianza.
Dubito che esista un italiano (over 50) che non capisca di cosa sto parlando.
Senza usare eufemismi ... per me è stato un tuffo al cuore!

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Anno di produzione: 1955
Supereterodina IF: 455 KHz

6 Circuiti AM

Gamme d'onda:
Onde Medie(OM)

Altoparlante a larga banda
Mobile in plastica

Dimensioni (LHD): 330 x 140 x 152 mm

Peso netto: 3,2 kg

Valvole 5:
12BE6, 12BA6, 12AV6, 50C5, 35W4

 

INDICATORE DELLA SINTONIA ILLUMINATO

Diversi apparecchi americani di questa epoca hanno usato questa soluzione estetica molto interessante, anzichè illuminare l'intera scala parlante viene illuminato solo l'intorno dove è posizionato l'indicatore di sintonia.
Oltre ad essere molto graziosa questa soluzione permette di sapere a colpo d'occhio, anche da distante, su che stazione si è sintonizzati; infatti dopo un po di tempo viene spontaneo memorizzare le varie posizione della luce nella scala.
Bellissima.

ANTENNA

Questo apparecchio usa un'antenna caricata posta nel pannello posteriore.
E' sufficientemente efficiente ma estremamente direttiva, per cui la posizione dell'apparecchio influisce molto sulla qualità della ricezione.
Nel pannello posteriore è presente la predisposizione per collegare un'antenna esterna.
In questo caso le ricezione sarebbe perfetta.

LAMPADINA SINTONIA

In questa immagine si vede il meccanismo che controlla il movimento della lampadina.

Ho modificato il portalampade originale rigido e screpolato ed a rischio di corto circuito con un nuovo e migliore supporto.

ALTOPARLANTE

E' stato usato un altoparlante da 10,2 cm abbastanza performante a dispetto delle dimensioni.
Lo spettro audio previsto per le trasmissioni in Onde Medie è sufficientemente riprodotto.

Non stiamo parlando ovviamente di bassi profondi e di acuti brillanti, ma solo di una voce chiara ed intellegibile senza fatica.

COMANDI

Dettati da una sano pragmatismo americano i comandi sono veramente ridotti all'essenziale.
Due manopole, quella di sinistra controlla il volume, quella di destra controlla la sintonia.
Il controllo di volume va usato in questo modo:
- con la manopola in posizione centrale la radio è spenta
- ruotandola verso destra l'apparecchio si accende e si agisce sul volume della sezione radio
- ruotandola verso sinistra l'apparecchio si accende e si agisce sul volume dell'ingresso fono
Volendo usare l'ingresso fono bisogna aver cura di sintonizzarsi su una frequenza dove non ci siano stazioni per evitare rumori di fondo.

LATO POSTERIORE

Ingresso Phono

Ingressi antenna AM ed FM e presa di terra.

IL RESTAURO

LA SOLITA BELLISSIMA FOTO FINALE
Bulova 300 uncategorised - it

Bulova 300 – it

Bulova 300

BULOVA 300

Prodotta nel 1957 questo piccolo apparecchio è veramente bellissimo.
Intendo dire che è proprio molto molto bello da vedere, equilibrato, semplice, ma al tempo stesso brillante e seducente.
E' veramente un piccolo gioiello, d'altra parte la Bulova produceva proprio questo, gioelli di orologi. Quindi chi meglio di lei poteva progettare un design così grazioso ed accattivante?

Veniva proposto in diversi colori, ma tutti con manopole e griglie dorate.

Come ho già detto per altri restauri di apaprecchi americani queste piccole rado sono state disegnate e prodotti 60 anni fa, ma la loro linea è modernissima ancora oggi.
In effetti la linea graziosa, equilibrata e dalle dimensioni ridotte la rendono adatta ad essere inserita in ambienti modernamente concepiti.

Questa fortissima personalità estetica è il motivo principale per cui sto restaurando queste radio.
Esistono degli apparecchi moderni che si ispirano, o copiano del tutto, queste silouettes.
Possedere un apparecchio originale è però un'altra cosa.

Le prestazioni sonore naturalmente sono modeste se paragonate alle corazzate tedesche presenti in questo sito, tuttavia questa piccola Bulova Model 300 suona piuttosto bene.
Niente bassi profondi e la potenza non fà tremare lo stomaco intendiamoci, ma è sufficiente a sonorizzare una stanza anche rumorosa.
Inoltre è possibile collegare una sorgente digitale e riprodurla da questa piccola Bulova.
Questa possibilità verrà esaminata più avanti nel dettaglio.
Oltre all'ascolto da IPAD, PC ecc. l'apparecchio è predisposto per ricevere le Onde Medie
L'apparecchio va alimentato a 120 volts, per questo viene fornito di adattatore per essere alimentato direttamente dalla rete elettrica del paese a cui sarà destinato.
Viene inoltre fornito di cavo di collegamento terminato con mini jack da 3,5 mm compatibile con qualsiasi moderna apparecchiatura quali PC, IPOD ecc.

Bulova 300

BLUETOOTH

Ricevitore Bluetooth integrato

CONTINUA >

CONNESSIONE A DISPOSITIVI DIGITALI

Ogni apparecchio viene dotato di un cavo adattatore per connettere qualsiasi dispositivo digitale.

CONTINUA >

ELABORAZIONI TUBESOUND

Ricevitore Bluetooth integrato – Questa unità può essere equipaggiata con un ricevitore BLUETOOTH alimentato direttamente dall'apparecchio Questo rende possibile usare l'amplificatore da qualsiasi dispositivo digitale esterno, come IPAD, Smartphone, o sofisticate stazioni multimediali. Potrete ascoltare le vostre Stazioni Web o le vostre musiche preferite senza cavi in giro per la stanza. Su richiesta è possibile anche montare un Ricevitore Wireless.

Connessione Multi-Piattaforma – L'apparecchio viene fornito di un cavo di adattamento che permette di collegarlo a qualsiasi dispositivo digitale come A Iphone, Smartphone, Laptop, CD Player etc. Questo cavo speciale permette di adattare l'impedenza tra l'apparecchio ed i moderni dispositivi. Inoltre i due canali stereofonici vengono fatti confluire in un unico canale monofonico senza incrementare il carico dell'unità sorgente.

LA STORIA

1870 - Joseph Bulova si trasferisce negli Stati Uniti. A 19 anni, apre il suo negozio di gioielli a Manhattan, e si distingue rapidamente per la qualità e l'arte del suo lavoro.
1912 - Joseph Bulova fonda il suo prim0 impianto dedicata alla produzione di orologi da polso in Svizzera, usando una linea di montaggio per la fabbricazione di orologi raffinati.
1919 - Bulova debutta con la sua prima linea completa di orologi da uomo con gioielli.
1920 -viene costruito l'Observatory Bulova a Midtown Manhattan.
Il tempo siderale si riferisce alle stelle invece del Sole per il calcolo del tempo, eliminando l'errore derivante dalla rotazione orbitale della terra intorno al sole.
1927 - Lindemberg sarà il testimonial dell'orologio Bulova Lone Eagle prodotto per commemorare il suo leggendario volo transatlantico.
1941 - Prima trasmissione pubblicitaria dagli Stati Uniti al resto del mondo: "L'America corre sul tempo di Bulova"
1945 - Apre in Queens la scuola di orologeria Bulova
1958 - Due anni prima che Bulova sveli Accutron al pubblico, la tecnologia viene utilizzata a bordo del satellite Vanguard 1 della NASA.
1967 - Il nuovo standard per la previsione di precisione, la tecnologia Accutron è stata utilizzata a bordo di Air Force One.
2010 - È stata rilasciata la SpaceView 214 di Limited Edition di Bulova Accutron. Una replica fatta a mano dell'originale Accutron Caliber 214.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Anno di produzione: 1957

Supereterodina IF: 455 KHz

Circuiti 6 AM
Gamme d'onda:
Onde Medie(OM)

Altoparlante a larga banda
Mobile in plastica

Dimensioni (LHD): 33 x 22 x 16,5 cm
Peso netto: 112 Oz
5 valvole: 12BE6 12BA6 12AV6 50C5 35W4

Bulova 300
Bulova 300

INGRESSO DA FONTI DIGITALI

Utilizzando il cavo speciale che ho costruito è possibile utilizzare il dispositivo per l'utilizzo con qualsiasi sorgente digitale come lettore mp3, IPAD, IPOD, telefono cellulare, PC ecc.

L'ascolto è assolutamente affascinante, 60 anni di tecnologia separa i dispositivi, ma la praticità delle moderne fonti digitali e il fascino della vecchia radio a valvole si fondono perfettamente con una gratificazione non facilmente esprimibile a parole.

Quando lo speciale cavo viene inserito nella presa posteriore, la sezione radio verrà disconnessa automaticamente.

L'uso del dispositivo digitale come ingresso produce un suono pulito e piacevole.

ANTENNA

Questo apparecchio usa un'antenna caricata posta nel pannello posteriore.
E' sufficientemente efficiente ma estremamente direttiva, per cui la posizione dell'apparecchio influisce molto sulla qualità della ricezione.
Nel pannello posteriore è presente la predisposizione per collegare un'antenna esterna.
In questo caso le ricezione sarebbe perfetta.

Bulova 300
Bulova 300

ALTOPARLANTI

E' stato usato un altoparlante da 10,2 cm abbastanza performante a dispetto delle dimensioni.
Lo spettro audio previsto per le trasmissioni in Onde Medie è sufficientemente riprodotto.

Non stiamo parlando ovviamente di bassi profondi e di acuti brillanti, ma solo di una voce chiara ed intellegibile senza fatica.

COMANDI

Bulova 300

I comandi sono veramente ridotti all'essenziale.
La manopola di sinistra controlla l'nterruttore d accensione ed il volume, quella di destra controlla la sintonia.
Volendo usare l'ingresso fono bisogna aver cura di sintonizzarsi su una frequenza dove non ci siano stazioni per evitare rumori di fondo.

Bulova 300

LATO POSTERIORE

Ingresso Phono

IL RESTAURO

L'ORMAI IMMANCABILE SUGGESTIVA NOTTURNA DELLA BULOVA MODEL 300 PRONTA A FUNZIONARE
Bulova 300